big screen asia
Venerdì - presso la Casa dello Studente Ederle - dalle 17:30
Made in China di Roman Weber, Yves Louis Scagliola - Svizzera - In lingua originale con sottotitoli in inglese
Overloaded Peking di Matteo Damiani e Dominique Musorrafiti - Italia - In Italiano
In Public di Jia Zhangke - Cina - In lingua originale con sottotitoli in inglese
Welcome to Destination Shanghai di Andrew Cheng - Cina
Proiezione di cortometraggi prodotti da Shanghai Theatre Academy :
Tiantian Sky, Swing in Shanghai, The Life of Pasting, The Beggar's Bowl, City Game - Cina - In lingua originale con sottotitoli in inglese
Suzhou River di Lou Ye - Cina - In lingua originale con sottotitoli in inglese
Interverrà il professor Wu Bao He della Shanghai Theatre Academy

Ingresso libero

 

L'ultima serata vede la presentazione di una serie di cortometraggi, documentari e film: l'altra Cina vista dalla macchina da presa di Jia Zhangke di In Public è decisamente diversa da quella metropolitana, descritta, attraverso le interviste di alcuni artisti della scena underground di Shanghai e Pechino, di Made in China di Roman Weber e Louis Scagliola. Molto più cinica e priva di speranze invece è la gioventù dipinta da Andrew Cheng, malata e corrosa in Welcome to Destination Shanghai. Storie di tutti i giorni infine sono raccontate dagli studenti della Shanghai Theatre Academy, corti proiettati per la prima volta sugli schermi nostrani. Chiude la rassegna uno dei film più interessanti della cinematografia cinese degli ultimi anni: Suzhou River di Lou Ye.

 


Tiantian's Sky

Made in China

Suzhou River

 

users online   [email protected]