Login
Registrati

Chi siamo
关于 cinaoggi
Contattaci
Pubblicità su Cina Oggi
 
Web www.cinaoggi.it
 

Dizionario INGLESE - CINESE

 

Creative Commons License
CinaOggi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

network

a

a

 

 

 

 
Home > Economia >
 
Siemens ha ottenuto una parte dei contratti riguardanti la costruzione della ferrovia ad alta velocita' Pechino-Shanghai.

30 aprile 2006 - Il 28, il capo della direzione della Siemens Klaus Kleinfeld ha dichiarato nel corso di una conferenza stampa che la societa' Siemens ha ottenuto un contratto dalla Cina riguardante la segnaletica destinata alla linea ad alta velocita' tra Beijing e Shanghai. Ha rivelato che il valore di questo contratto e' di diverse centinaia di milioni di euro, ma non se ne conosce l'ammontare preciso.
Secondo un responsabile del sistema ferroviario cinese, il contratto ottenuto da Siemens riguarda il fornire delle tecniche segnaletiche, di telecomunicazione e di alimentazione cosi' come l'installazione di questi sistemi sulla linea ferroviaria destinata al trasporto tra Beijing e Tianjin. Questa linea e' un progetto inserito nel programma della nuova rete ferroviaria ad alta velocita' gestita dal ministero delle Ferrovie.
La segnaletica e' una delle componenti piu' importanti di una linea ad alta velocita'. Secondo Klaus Kleinfeld, questo contratto riveste una forte importanza per Siemens perche' significa che il governo cinese ha scelto le tecniche europee di controllo dei treni per gestire il sistema ferroviario cinese ad alta velocita'. Cio' potra' portare a nuovi contratti in futuro.
Recentemente, Siemens ha firmato con il ministero cinese delle Ferrovie un contratto che riguarda la fornitura di 60 treni a grande velocita' (300 km/ora).
Per il momento, il ministero delle ferrovie non ha annunciato ufficialmente questa transazione. Fino ad oggi il ministro delle Ferrovie Liu Zhijun ha dichiarato solamente che la costruzione della linea ad alta velocita' che colleghera' Beijing e Shanghai, e' stata messa all'ordine del giorno, ma resta nella fase di studio e che questa dipendera' totalmente da tecniche messe a punto dai cinesi stessi.