Login
Registrati

Chi siamo
关于 cinaoggi
Contattaci
Pubblicità su Cina Oggi
 
Web www.cinaoggi.it
 

Dizionario INGLESE - CINESE

 

Creative Commons License
CinaOggi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

network

a

a

 

 

 

 
Home > Economia >
 

17,4 miliardi di dollari saranno investiti nello sviluppo aeroportuale tra il 2006 e il 2010

9 maggio 2006 - La Cina investira' 140 miliardi di yuan (17,4 miliardi di dollari) nello sviluppo dei suoi aeroporti tra il 2006 e il 2010, secondo l'Amministrazione dell'Aviazione civile cinese, come si legge sul China Daily nell'edizione di martedi'. 
Questa somma sara' destinata alla costruzione di 42 nuovi aeroporti e alla modernizzazione delle infrastrutture esistenti. 
Il numero di aeroporti sara' portato a circa 190 nel 2010, contro i 142 attuali, per arrivare a 220 nel 2020.
La flotta cinese di aerei a uso commerciale conta oggi 863 unita', numero che dovra' passare a 1 580 nel 2010 e a circa 4 000 nel 2020. 
La prima fase del programma di sviluppo degli aeroporti in Cina consiste nel rafforzare la posizione di aeroporti internazionali come quelli di Beijing (Pechino), Shanghai e Guangzhou (Canton), e la posizione di aeroporti regionali come quelli di Chengdu, Kunming, Xi'an, Wuhan e Shenyang. Per esempio lo Yunnan, provincia del sud-ovest della Cina, programma di investire negli aeroporti piu' di 20 miliardi di yuan (2,5 miliardi di US$) nei prossimi cinque anni, circa un settimo del totale dell'intero paese.
"Tutti questi progetti offrono delle opportunita' d'investimento ai businessmen sia cinesi che stranieri" ha detto Zhao Hongyuan, un alto responsabile dell'Amministrazione dell'Aviazione civile cinese.
Secondo gli esperti, lo sviluppo aeroportuale e' vitale per assicurare lo sviluppo sano del trasporto aereo del paese. Nel 2005, le compagnie aeree cinesi hanno trasportato un totale di 138 milioni di passeggeri, in aumento del 15,5% su base annuale, e 3,4 milioni di tonnellate di carico, in aumento del 13,8%.
L'Amministrazione dell'Aviazione civile cinese ha previsto una crescita media del 14% all'anno del volume di trasporto aereo di passeggeri e merci tra il 2006 e il 2010 e dell'11% tra il 2011 e il 2020.