news cina

China Trends
China Tunz
China X-Files
Google
 
Web www.cinaoggi.it

Home > tutte le news

 

Molti più uomini che donne in Cina

18 agosto 2006 - Nel "Rapporto sui problemi della popolazione e del lavoro in Cina" pubblicato il 16 agosto dalle Edizioni dell'Accademia delle Scienze Sociali cinese, si legge che il disequilibrio tra i nati di sesso maschile e quelli di sesso femminile è iniziato a crescere dalla fine degli anni ottanta. Nel 2000 questo rapporto era arrivato a 116,9 mentre nel 2004 a 121,2. Secondo l'Ufficio delle Statistiche il rapporto tra i due sessi è rimasto relativamente stabile durante il decimo piano quinquennale (2001-2005) ma dal momento che questo disequilibrio è proseguito per un arco di venti anni e più, durante l'undicesimo piano quinquennale (2006-2010), nella tranche di età che va dai 20-34 anni, il numero degli uomini sorpassa quello delle donne di 10 milioni, di conseguenza si stima che il 10% dei bimbi maschi nati negli anni novanta non potrà trovare la corrispettiva sposa.
Benchè la crescita demografica resti stabile nell'insieme, il cambiamento naturale della popolazione presenta un'altra caratteristica: l'età media dei giovani al momento di sposarsi non aveva cessato di salire per arrivare a 24,17 anni nel 2003, per poi scendere a 23,26 nel 2004. Quando i 100 milioni di figli unici nati dopo la messa in opera della politica di pianificazione familiare giungeranno all'età matrimoniale media, il livello delle nascite autorizzate si alzerà dello 0,1%. Nel rapporto si legge anche che la Cina è teatro della piu vasta migrazione di popolazione della storia dell'umanità mai conosciuta in tempo di pace. Secondo le statistiche gli emigranti rappresentano il 10 % della popolazione cinese. Con l'inizio della politica di riforma e di apertura della Cina, il livello di urbanizzazione, segno del livello di sviluppo economico e sociale di un paese secondo gli specialisti, è salito dal 18% nel 1978 al 36% nel 2000 per arrivare al 42% nel 2004. Infine nel rapporto si dice anche di come l'urbanizzazione sia la condizione preliminare alla modernizzazione del paese, ma che ciò costituirà una sfida seria per quella Cina il cui livello di urbanizzazione è sempre stato basso.

Fonte: China.org.cn 2006/08/18

CinaOggi

Creative Commons License
CinaOggi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons