news cina

China Trends
China Tunz
China X-Files
Google
 
Web www.cinaoggi.it

Home > tutte le news

 
Cina, allarme obesità


Le compagnie aeree 'allargano' i sedili per un popolazione sempre più grassa

11 ottobre 2006 - Peacereporter - Tutto nasce da un litigio tra due passeggeri in coda a un aereo della China Southern Airlines. Uno dei due invadeva con l'abbondante corporatura lo spazio dell'altro, che ha cominciato a lamentarsi, chiamando la hostess e ritardando la partenza dell'aereo di due ore. Qualche mese di riflessione e la compagnia ha deciso di ripensare le dimensioni dei sedili, troppo piccoli per una popolazione in rapido ingrassamento.

L'interno di un aereoFammi spazio. Non è servito acquistare aereoplani occidentali, come i nuovi Airbus 321 europei, generalmente più spaziosi: la compagnia ridurrà comunque di 20 posti la capacità di trasporto dell'aereo per costruire sedili più ampi, sistemandoli nella coda degli apparecchi. E' la risposta a una allarmante tendenza all'obesità, risultato di una 'occidentalizzazione' nei costumi gastronomici dei cinesi. Il tasso di obesità è aumentato in 10 anni del 97 percento, secondo un rapporto del governo. Tra il '92 e il 2002 più di 60 milioni di persone sono diventate obese. L'indice - secondo gli esperti - viene puntato addiritttura sulle riforme economiche di Deng Xiaoping, intraprese 20 anni fa.

Pasto ad alta quotaAumentano le malattie cardiovascolari. Le riforme hanno portato a un radicale cambiamento nelle abitudini alimentari dei cinesi, abituati a una dieta basata su pesce, cereali e riso. Molti mangiano troppa carne e troppi cibi ricchi di grassi, mentre i cereali sono stati soppiantati da alimenti meno salutari. Le autorità sanitarie cinesi sostengono che l'obesità è una delle minacce più gravi del 21° secolo. A Hong Kong, per esempio, considerata comunque un'eccezione rispetto al resto della Cina, lo stile di vita occidentale ha portato anche malattie occidentali, come quelle cardiovascolari. Nell'ex colonia, gli attacchi di cuore colpiscono adesso anche persone tra i 30 e i 40 anni, un evento in precedenza molto raro tra i cinesi.

Paziente obesoDuecento milioni in sovrappeso. I genitori, in media più ricchi che in passato, possono offrire ai loro figli una dieta molto più ampia e pesante. Anche perché le severe restrizioni imposte dalla legge per il controllo delle nascite hanno prodotto una nazione di famiglie con un solo figlio. In aggiunta a tutto questo, se da un lato la maggioranza della popolazione cinese non ha idea di cosa significhi una corretta alimentazione, molti dichiarano di apprezzare i propri figli con qualche chilo in più. Il problema è più acuto nelle città, dove il 12 percento degli adulti e l'8 percento dei bambini sono classificati come obesi. In totale, in Cina ci sono 200 milioni di persone in sovrappeso, il 22,8 per cento della popolazione. Sessanta milioni (il 7,1 per cento) sono obesi.

 

CinaOggi

Creative Commons License
CinaOggi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons