news cina

China Trends
Hi-tech in Cina
Olimpiadi 2008
personaggi
China Tunz
China X-Files
 
Google
 
Web www.cinaoggi.it

Home > tutte le news

 
La Cina pensa che gli Stati Uniti debbano guardare maggiormente ai diritti umani nel proprio paese CinaOggi

8 aprile 2007 - Il governo cinese ha riferito che l'ultima critica degli Stati Uniti circa la situazione dei diritti umani in Cina e' "infondata e diffamatoria" e ha consigliato agli Stati Uniti di focalizzarsi maggiormente circa i problemi relativi ai diritti umani all'interno dei suoi confini. Gli Stati Uniti dovrebbero smettere di interferire negli affari interni di altre nazioni con la scusa dei diritti umani, ha detto sabato un portavoce del Ministero cinese degli Esteri. Il portavoce del Ministero, Qin Gang, ha detto che la sezione riguardante la Cina del reportage annuale degli sforzi degli Stati Uniti a sostegno della democrazia nel mondo "non guarda ai fatti concreti e attacca irresponsabilmente i diritti umani in Cina." "Rinneghiamo questo report sui diritti umani del Dipartimento di Stato degli USA che ignora i fatti fondamentali, diffama e attacca la situazione dei diritti umani in Cina" ha detto. "Esprimiamo la nostra grande insoddisfazione e ci opponiamo fermamente" Qin ha riferito in una dichiarazione postata sul website del ministero. "Molti sforzi sono stati fatti per estendere la democrazia e rafforzare la guida della legge. I diritti umani in Cina fanno progressi costantemente." Il reportage degli Stati Uniti di giovedi' dice che la Cina ha continuato a negare ai cittadini i diritti fondamentali di elezione e che le forze dell'ordine trascurino e sopprimano i diritti legittimi dei cittadini. Inoltre che vi e' un numero crescente di casi in cui funzionari attacchino reporter, attivisti e avvocati che cercano di esercitare i loro legittimi diritti. "E' il consenso della comunita' internazionale che dice che gli Stati Uniti non siano qualificati per nulla a essere la guardia dei diritti umani" ha riferito Qin. Lo scorso marzo la Cina aveva pubblicato un reportage in risposta alle critiche degli Stati Uniti sui diritti umani in cui si accusava Washington di aver calpestato la sovranita' dell'Iraq. Vi si diceva inoltre che gli Stati Uniti usino la loro campagna contro il terrorismo come scusa per torturare persone nel mondo e che abbiano violato seriamente i diritti dei loro stessi cittadini.

Fonte:
China suggests US heed own human rights (chinadaily.com.cn)

Ultimi articoli
Attualità
 
Cinema
 
China Trends
 
Economia
 
News
 
Lavoro
 

 


CinaOggi

Creative Commons License
CinaOggi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons