news cina

China Trends
Hi-tech in Cina
Olimpiadi 2008
personaggi
China Tunz
China X-Files
 
Google
 
Web www.cinaoggi.it

Home > tutte le news

 
Cina insiste perche Stati Uniti cancellino Piano di vendita Armamenti a Taiwan CinaOggi

2 marzo 2006 - La Cina Venerdi' ha espresso la sua forte insoddisfazione e la sua ferma opposizione al piano di vendita armamenti americano che viene considerato come un'interferenza negli affari interni.

IL portavoce del Ministero degli Esteri Qin Gang ha detto che la Cina si oppone fermamente alla vendita di armamenti americani all'isola cinese ed ha esortato gli Stati Uniti a cancellare il piano di vendita.

Qin ha detto: " la nostra posizione e' logica e chiara".

IL Dipartimento della Difesa Statunitense ha annunciato che intende vendere a Taiwan oltre 400 missili per un totale di 421 miliardi di dollari americani, il che includerebbe missili Aria-Aria a Media Gittata, missili Maverick cosi' come pezzi di ricambio e per la manutenzione.

Qin ha percisato che l'America, in caso fornisse armi a Taiwan, violerebbe gli accordi stipulati nelle tre comunita' congiunte Sino-Americane, ed in particolare il comunicato congiunto firmato dalle due nazioni il 17 Agosto 1985.

Qin ha esortato gli Stati Uniti ad aderire alla politica della Cina Unita', onorare gli impegni presi nei comunicati congiunti Sino-Americani e di opporsi alla "Indipendenza di Taiwan".

Egli ha poi aggiunto che gli Stati Uniti dovrebbero cessare la vendita di armamenti e le proprie relazioni militari con Taiwan. Inoltre dovrebbero non incoraggiare le fazioni pro-indipendenza in modo da non mettere a rischio la pace e la stabilita' negli ambienti di Taiwan cosi' come nelle relazioni Sino-Americane.

Qin ha poi puntualizzato che la Cina ha gia' presentato una solenne protesta agli Americani riguardo a tale piano.

 

Ultimi articoli
Attualità
 
Cinema
 
China Trends
 
Economia
 
News
 
Lavoro
 

 


CinaOggi

Creative Commons License
CinaOggi è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons