chi siamo
pubblicità
servizi cina
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Trovare il fornitore online

titleQualche consiglio per cominciare a fare import - export senza dover necessariamente andare in Cina.

Negli ultimi dieci anni il mondo è cambiato drasticamente. Fino alla fine degli anni '90 difatti, l'asse economico era decisamente più puntato verso l'Occidente, la Cina stava uscendo di prepotenza dal lungo incubo in cui si era cacciata e internet, almeno in Italia, era poco più di una curiosità tecnologica. Molte cose da allora sono cambiate, e in un periodo di crisi economica come quello che stiamo affrontando, ci vengono a soccorrere due inaspettati amici: la Cina e internet. Proprio nella Terra del dragone, acquisito oramai il titolo anche di fabbrica del mondo, internet gioca un ruolo epocale per la promozione delle innumerevoli attività legate all'industria manifatturiera (e non solo) che vengono svolte nel paese. I due grandi attori che si condividono questo ambizioso ruolo di promozione internazionale sono alibaba.com e globalsources.com, di cui abbiamo già parlato in precedenza, ma sicuramente meritano un approfondimento. Cominciamo col dire che utilizzare questi siti è un po' come affrontare il mercato cinese per la prima volta: non è per tutti e bisogna avere una certa dose di malizia per non incorrere in cocenti delusioni o fregature. Il vostro livello di attenzione verrà messo a dura prova durante le prime trattazioni, almeno finché non si sarà ottenuto un certo livello di confidenza con il mezzo. La regola principale per affrontare questo genere di siti infatti è quella di riuscire a verificare la serietà dei venditori. Alibaba.com, così come Globalsources mettono a disposizione dell'utente alcuni strumenti, sulla scia dell'esperienza di altri giganti dell'ecommerce come ebay. Il principale è quello del venditore verificato, la cui attendibilità è affidata a società esterne. Ad ogni modo un'altra via percorribile è quella di fare delle ricerche in Google o altri motori di ricerca. In caso di venditori poco affidabili, è piuttosto probabile che un cliente in qualche angolo del globo possa avere postato le proprie impressioni online. Affidandosi quindi all'esperienza altrui è possibile ricevere un margine di attendibilità maggiore.

Qualche consiglio per cominciare

1) È sempre consigliabile cominciare con investimenti limitati, in modo tale da diminuire le possibilità di incorrere in truffe.
2) Affidarsi a venditori verificati. Un venditore verificato difatti deve provare la sua disponibilità finanziaria e potrebbe ricevere delle visite di controllo direttamente nella propria sede per verificare la bontà dei suoi prodotti. Le verifiche sono affidate a società esterne. In Global Sources il numero di stelle assegnato a un fornitore, indica il livello dei controlli ricevuti sia dal punto di vista finanziario che da quello qualitativo.
3) Cercare di ottenere il maggior numero di informazioni possibili sul costo delle spedizioni
4) Ricordate che non si tratta di siti di vendita al dettaglio come ebay, ma spesso è richiesto l'acquisto di grosse quantità di prodotti.
5) Se possibile, fatevi mandare un campione del prodotto che avete individuato, prima di lanciarvi in pericolose operazioni commerciali in modo da valutare personalmente la bontà delle merce che intendiamo acquistare.

Alibaba
www.alibaba.com
Alibaba.com è una delle piattaforme per eccellenza di ecommerce, fondata ad Hangzhou nel 1999 da Ma Yun (Jack Ma). Specializzata nelle transazioni B2B, alibaba negli anni si è imposto nel settore economico come un utile strumento per trovare i propri fornitori online. Dal 2005 il 40% del gruppo è controllato da Yahoo!.

Global Sources
www.globalsources.com
GS è un sito ideato ad Hong Kong da Merle A. Hinrichs e C. Joseph Bendy nel lontano 1970. Dal 1996 ha saputo rinnovarsi rilasciando una versione dei suoi database di fornitori in internet e in qualche modo divenendo un precursore dei tempi. Con il cugino Alibaba condivide molti pregi e difetti.

Questo articolo è apparso originariamente su Cina Magazine 5, gennaio 2009.

 

SERVIZI in CINA
by D&M SRL formerly Upward Tech SRL

Produzione documentari in Cina e Estremo Oriente

Per preventivi e informazioni relative ai servizi scrivere a:

For more informations:

info at cinaoggi.it